Il blog

Questo è il blog dedicato al “CoDeS Caso-Studio su un progetto realizzato nella città di Torino”, intitolato:

Costruzione di reti piccole e virtuose. Imparando insieme stili di vita sostenibili

Questo blog descrive un percorso diventato caso-studio sulla collaborazione tra scuole e territorio di Educazione allo Sviluppo Sostenibile svolto in una zona importante (Circoscrizione 5) della città di Torino, Italia. Questo è uno dei casi-studio nell’ambito del Comenius Network CoDeS.

children and parents photogallery

Costruzione di reti su consumi energetici e stili di vita” ha promosso un’esperienza di cittadinanza generando lavoro insieme tra diversi soggetti e organizzazioni, attivando e curando processi di messa in valore e integrazione di esperienze, creando contesti di  partecipazione.

Il lavoro realizzato è stato guidato dall’obiettivo di fondo di  invogliare le persone ad affrontare aspetti critici del vivere insieme e a comprendere l’importanza di assumere nel quotidiano comportamenti sostenibili e buone abitudini sul risparmio energetico ma anche su altri consumi. La finalità del progetto: contribuire a creare conoscenze e competenze utili alle persone per affrontare aspetti critici del vivere insieme nei propri ambienti e migliorare comportamenti  individuali e collettivi.

Le collaborazioni tra Istituzioni, tra scuole, e tra queste e genitori e associazioni sono risultate molto attive per via del clima relazionale e la qualità delle competenze messe in campo e ha dato la spinta per co-progettare interventi educativi rivolti alla cittadinanza con 13 scuole di ordini diversi e 10 associazioni.

Alcune attività: calcolo impronta ecologica, mappa e foto gallery di risorse e sprechi a casa, a scuola, nel quartiere; l’agriscuola, ecc.

Le valutazioni in itinere e finali sono state arricchite da interviste ai partecipanti per esprimere non solo pareri e vissuti ma anche riflessioni sul proprio ruolo nel progetto e in rapporto all’esperienza. Attraverso una pubblicazione e incontri (workshop di disseminazione dei processi attivati) la proposta viene sviluppata ancora oggi nella Circoscrizione dove è nata e in altri territori.

Non si è lavorato per applicare buone pratiche bensì per permettere ai partecipanti di fare esperienza, acquisire competenze; ovvero un’elaborazione della pratica che si può sviluppare soprattutto attraverso percorsi di ricerca-azione. Oggi emerge fortissima una sensazione vissuta: la costruzione di reti si concretizza man mano che cresce il rapporto di fiducia e si vive in prima persona la cura delle relazioni.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s